71 Views

14 Settembre 2011
RICONOSCIMENTI: IL PREMIO NAZIONALE LA LIZZA D’ORO A COLDIRETTI

 A Coldiretti la “Lizza d’Oro” per “l’impegno nella valorizzazione e nella promozione del territorio, e della sua immagine, attraverso i suoi prodotti tipici e le sue particolarità enogastronomiche”. Per la prima volta un’organizzazione agricola è stata scelta dalla giuria del Premio Nazionale Lizza d’Oro, prestigioso e storico riconoscimento assegnato ogni anno ai protagonisti dell’arte e della cultura nazionale, per l’impegno con cui ha saputo valorizzare l’immagine del territorio e la sua agricoltura. A Coldiretti è stato assegnato lo speciale riconoscimento Viaggiando nella cultura apuana”. Tra i premiati, a conferma dell’importanza del riconoscimento, personaggi del calibro dell’artista Antonio Nunziante, Luisella Battaglia, direttrice dell'Istituto Italiano di Bioetica, docente presso la facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Genova, e al giornalista Max Formisano. “Un riconoscimento che ci lusinga – ha ringraziato Vincenzo Tongiani, Presidente Provinciale Coldiretti durante la cerimonia di premiazione che si è tenuta nel Salone dell’Autorità Portuale – e che premia insieme alle strategie della nostra organizzazione, l’impegno delle persone che ogni giorno lavorano ed operano per valorizzare le nostre produzioni trasformando i prodotti locali in uno stimolo turistico. La nostra agricoltura è il valore immateriale di un territorio capace di esprimere storia, tradizioni e sapori unici”.

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi