421 Views

4 Dicembre 2023
NATALE: “LE STELLE DEL CUORE” PER LA NUOVA CASA DI ACCOGLIENZA DELL’OSPEDALE DEL CUORE, IN VENDITA NEI MERCATI CONTADINI LE STELLE DI NATALE DONATE DAI FLOROVIVAISTI APUO-VERSILIESI

Le Stelle del Cuore per Monasterio. Il fiore simbolo del Natale e della storica tradizione florovivaistica apuo-versiliese per sostenere la costruzione della nuova casa che accoglierà i bambini cardiopatici e le loro famiglie durante le cure all’Ospedale del Cuore di Massa. Porta la firma di Monasterio, il centro di eccellenza cardiologico e cardiochirurgico della Toscana in collaborazione con Donne Impresa Coldiretti Massa Carrara e Lucca e Campagna Amica, l’iniziativa di solidarietà che punta, attraverso la vendita delle Stelle di Natale coltivate e donate dalle aziende florovivaistiche del territorio, a raccogliere risorse utili all’ambizioso progetto di far sentire a casa i piccoli pazienti ed i loro genitori durante il periodo di permanenza all’ospedale.

Le piante, che consentiranno questa bella iniziativa, sono state messe a disposizione da sei aziende florovivaistiche si alterneranno nei mercati contadini dove potranno essere acquistate. Si tratta dell’azienda agricola Magnani Gigliola di Fruzzetti Riccardo, La Beppina di Bondielli Ernesto, Floricoltura PBFlor, Plantservices, L’ortofloraversiliese e azienda agricola Bresciani Franca.

L’iniziativa è stata presentata lunedì 4 dicembre presso l’Ospedale del Cuore (via Aurelia Sud) alla presenza della presidente di Coldiretti Massa Carrara, Francesca Ferrari, della Responsabile di Donne Impresa Massa Carrara, Lorena Ferrari, del direttore interprovinciale di Coldiretti, Francesco Cianciulli, del Delegato Giovani Coldiretti Massa Carrara, Marco Tongiani e del Direttore Generale di Monasterio, Marco Torre.

“La Stella di Natale è un prodotto floricolo vitale che incarna la lunga tradizione del nostro florovivaismo. Non è solo una pianta bella, positiva, calda, che ci richiama immediatamente al periodo delle festività, è un depuratore naturale nelle nostre abitazioni. – spiega Francesca Ferrari, Presidente Coldiretti Massa Carrara – Con questa bella iniziativa promuoviamo due eccellenze del nostro territorio, l’Ospedale del Cuore ed il florovivaismo, ed un obiettivo comune: la casa di accoglienza”.

Una sinergia, quella tra Monasterio e Coldiretti con il movimento Donne Impresa nata con l’intento di mettere in connessione il più importante polo cardiologico e cardiochirurgico della regione, conosciuto in tutto il mondo e l’agricoltura locale condividendo obiettivi e progettualità a beneficio dei pazienti e della collettività. “Le Stelle del Cuore è la prima di una serie di attività che speriamo di poter attivare insieme a Monasterio e all’Ospedale del Cuore. – spiega Lorena Ferrari, Delegata Donne Impresa Massa Carrara – Vogliamo, come movimento delle imprenditrici di Coldiretti, contribuire alla crescita di questa magnifica struttura di cui noi tutti siamo orgogliosi. Ci mettiamo a disposizione”.

Le Stelle del Cuore potranno essere acquistate nei mercati di Campagna Amica dove sarà presente uno stand dedicato di Massa in Largo Matteotti (tutti i mercoledì), Lucca in Piazzale Verdi (tutti i giovedì) e Massarosa in Piazza degli Alpini (tutti i venerdì). L’incasso derivante dalla vendita sarà devoluto alla causa della casa di accoglienza.

“Grazie a Donne Impresa Coldiretti Massa Carrara e Lucca e Campagna Amica - spiega Marco Torre, direttore generale di  Monasterio - Iniziative come  queste rafforzano il legame tra i  nostri ospedali e il territorio e riaffermano la vocazione di Monasterio all’accoglienza e alla  cooperazione.  Chiunque  sceglierà  la Stella del Cuore poserà un “mattone”  della nuova Casa destinata ai piccoli pazienti e alle loro famiglie, provenienti  da  fuori regione e dall’estero.  I grandi progetti sono sempre frutto del contributo di tutti e la Stella del Cuore ne è la conferma.”

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi