16 Dicembre 2021
NATALE: AL CASTELLO DI TERRAROSSA IL MERCATO SOLIDALE, L’OLIO IGP A SOSTEGNO DEI MALATI DI PARKINSON

L’olio IGP Colline della Lunigiana per aiutare i malati di Parkinson e promuovere una giusta e sana alimentazione. Debutterà al mercatino del Natale Solidale al Castello di Terrarossa promosso dal Comune di Licciana Nardi in agenda domenica 19 dicembre, l’olio extravergine di oliva Igp delle Colline della Lunigiana che sostiene concretamente il progetto di cura riabilitativa promosso dai malati di Parkinson. L’iniziativa unisce la forza del territorio di Coldiretti, con la sua rete di mercati di Campagna Amica e dell’associazione Sentieri dell’olio apuo lunigianesi impegnati insieme nel creare sinergie tra gli olivicoltori ma anche momenti di promozione e solidarietà.

Alla presentazione dell’iniziativa, al Castello di Licciana Nardi, c’erano insieme al sindaco, Renzo Martelloni, il presidente di Coldiretti, Francesca Ferrari, il presidente dell’associazione Sentieri dell’olio apuo lunigianesi, Adriano Petacchi e Franco Cresci, responsabile del progetto Parkinson. “Coldiretti – spiega il presidente di Coldiretti, Ferrari - è impegnata ad accompagnare l’associazione degli olivicoltori lunigianesi in questo percorso a sostegno dei malati di Parkinson. Lo faremo partendo dal mercato solidale di Terrarossa per proseguire nei nostri mercati di Campagna Amica dove, di volta in volta, sarà presente una postazione dell’associazione dove i consumatori potranno acquistare l’olio Igp parte del cui ricavato sarà devoluto al progetto Parkinson”. Per Petacchi dell’associazione Sentieri dell’olio apuo lunigianesi “l’obiettivo è valorizzare il nostro olio anche attraverso questi momenti di incontro con il consumatore a fianco della promozione di una sana e giusta alimentazione in cui l’olio Evo gioca sicuramente un ruolo di primo piano nella nostra dieta. Il numero di olivicoltori che certifica Igp Colline della Lunigiana è in crescita e questo è un segnale straordinario per tutto il territorio”.

Una alleanza, quella tra olivicoltori e l’associazione dei malati di Parkinson a cui Franco Cresci guarda con grande soddisfazione: “l’agricoltura, e gli olivicoltori sono il motore di questa terra. Il loro sostegno sarà importante per raggiungere i nostri obiettivi”. Non è un caso che l’iniziativa decolli da Licciana Nardi e da quel Castello di Terrarossa che ospita OleaLunae. Protagoniste del mercato Natale nella piazza esterna e nelle sale del Castello saranno imprese agricole, artigiani ed hobbisti. “Vogliamo ripartire da qui, da questa piazza, da questo Castello, che è il centro della Lunigiana. – ha detto Renzo Martolloni, sindaco di Licciana Nardi – il mercatino di Natale solidale sono certo sarà un appuntamento molto apprezzato”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi