21 Dicembre 2021
MASSA CARRARA: L’IMPRENDITORE TECNOLOGICO NEL PRESEPE 2021, L’INIZIATIVA DI COLDIRETTI E CONFARTIGIANATO

Con l’iniziativa promossa dalla Fondazione Symbola, Confartigianato e Coldiretti nell’ambito del Manifesto di Assisi, il presepe della tradizione si arricchisce di un nuovo personaggio. La statuina per il 2021 è l’imprenditore che usa la tecnologia, per evidenziare il ruolo dell’impresa che affronta nuove sfide per la crescita economica e sociale del Paese.

La statuina, realizzata in cartapesta dal maestro artigiano leccese Claudio Riso, è stata consegnata dai rappresentanti di Confartigianato e Coldiretti, Stefano Montali e Manuela Argilla, all’Amministratore Apostolico della diocesi Gianni Ambrosio che ha commentato: “Quest’anno l’elemento del presepe che Confartigianato e Coldiretti ci hanno donato mi è particolarmente caro, in quanto, oltre ad essere io stesso figlio di un agricoltore e di un artigiano, rappresenta il lavoro e la fatica dell’imprenditore che, anche in questi momenti di grave difficoltà, non ha mai abbandonato il ruolo di fornitore di prodotti e di servizi, consentendo ai cittadini di affrontare le difficili problematiche sollevate dalla pandemia”.

Obiettivo dell’iniziativa è aggiungere ogni anno al presepe figure che ci parlino del presente ma anche del futuro. L’anno scorso fu un’infermiera a ricordare il debito che ci lega in tempo di Covid a tutti coloro che operano nella sanità. Quest’anno è l’imprenditore che ha affrontato le difficoltà della pandemia per continuare a garantire servizi e prodotti ai cittadini nonostante le limitazioni e i lockdown.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi