321 Views

5 Settembre 2022
INSETTI ALIENI: SOS VESPA VELUTINA A MASSA, APPELLO A SEGNALARE LA PRESENZA DEI NIDI

“Segnalate la presenza di eventuali anomali nidi di forma sferica grandi come dei palloni da calcio appesi ai rami degli alberi oppure in luoghi riparati. Sono facili da riconoscere perché sono molto diversi dai comuni nidi di ape o calabrone”: è l’appello lanciato da Coldiretti Massa Carrara ai cittadini a cui chiede di collaborare per arginare la proliferazione della vespa velutina, il calabrone asiatico che uccide le api e minaccia la biodiversità. Il calabrone asiatico può rappresentare un pericolo anche per l’uomo. Le punture delle api asiatiche sono pericolose ed a volte anche letali.

GUARDA IL VIDEO

Arrivata nel 2014 in Italia, dal 2018 anche nella provincia di Massa Carrara, una speciale task force di apicoltori sta combattendo questo nuovo insetto alieno andando a caccia dei nidi per distruggerli e piazzando trappole per catturarlo. Sono già una decina i nidi segnalati ed annientati dalla task force anti-velutina nella provincia di Massa Carrara nel solo 2021. Sono invece circa un centinaio gli apiari sentinella su tutto il territorio che oggi consentono alla task force anti-velutina di avere un quadro realistico ed attuale della sua presenza sul territorio.  I nidi vengono neutralizzati con il sistema autorizzato della permetrina in polvere iniettata nel nido mediante aste telescopiche. Per aiutare i cittadini ad identificare i nidi, e riconoscere la vespa velutina, Coldiretti Massa Carrara ha elaborato anche un video consultabile sul web e sui social.

Per segnalazioni ed informazioni fare riferimento al sito https://www.vespavelutina.eu/it-it/vespa-velutina

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi