78 Views

8 Marzo 2012
FILIERA CORTA: DAL PRODUTTORE AL CONSUMATORE PASSANDO PER “LA NAZIONE”, 10% DI SCONTO AI MERCATI DI CAMPAGNA AMICA CON IL TAGLIANDO

Sconto Amico di Campagna Amica” con “La Nazione”. La filiera corta di Coldiretti ora è a portata di quotidiano! Parte ufficialmente venerdì 9 marzo in occasione dell’appuntamento in Piazza Finelli ad Avenza (dalle 8,30 alle 12,30) con il mercato settimanale di Campagna Amica la partnership tra Coldiretti e la storica testata fondata nel 1859. La partnership prevede la pubblicazione di un tagliando dedicato, all’interno delle pagine della cronaca di Massa Carrara, che da diritto al 10% di sconto sulla spesa effettuata ai mercati spendibile durante i tre appuntamenti settimanali: a Carrara, in Piazza Duomo (mercoledì mattina), Aulla, di fronte all’ex stazione ferroviaria (giovedì mattina) ed Avenza, in Piazza Finelli (venerdì mattina). Per ottenere lo sconto è necessario presentare, al produttore, il tagliando. Il tagliando è ovviamente valido solo nel giorno di pubblicazione, e solo per l’appuntamento indicato e si esaurisce all’atto della consegna. Non è cumulabile. “E’ un percorso di promozione e di  valorizzazione della filiera corta, ed in particolare delle opportunità che da essa ne derivano per il consumatore finale che siamo sicuri il lettore gradirà particolarmente – spiega Vincenzo Tongiani, Presidente Provinciale Coldiretti - I produttori si impegnano, con questa iniziativa, a garantire il 10% di sconto sulla spesa e di questi tempi, anche solo risparmiare qualche euro, può fare la differenza visti i numerosi rincari che le famiglie stanno subendo. Una forma di sostegno ma anche un incentivo concreto e reale a consumare prodotti di qualità, stagionali, espressione del territorio e delle aziende locali, che rispettano l’ambiente. Ai mercati di Campagna Amica non si acquistano solo prodotti buoni ma prodotti a km zero”.
Esperienza al momento unica nel suo genere in Toscana la partnership con “La Nazione” l’obiettivo dell’iniziativa è duplice: valorizzare le produzioni locali e far risparmiare il consumatore che avrà anche l’occasione di incontrare il produttore. Dal produttore al consumatore…passando per “La Nazione”.

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi