72 Views

15 Maggio 2012
CRISI: L’INGEGNO DEI GIOVANI AGRICOLTORI AL PARCO DELLA MUSICA, DELEGAZIONE APUANA ALL’ASSEMBLEA NAZIONALE

Il 36% dei giovani non ha un lavoro: anche per questo, i giovani imprenditoriagricoli della Toscana, marceranno fino a Roma per partecipare all’Assemblea di Coldiretti Giovani Impresa. Emblematico il titolo del più importante appuntamento annuale del mondo under 30 in programma giovedì 17 maggio (inizio ore 9,30) all’Auditorium Parco della musica di Roma, Sala Sinopoli, “Giovani per l’Italia”. Già perché i giovani, quelli che hanno meno di 30 anni, rivendicano un ruolo da protagonisti per uscire dalla crisi. Dalla Toscana partiranno tanti giovani; storie tutte diverse, difficili e per questo avvincenti; storie di persone normali determinate ad imprimere un segno evidente sul futuro del nostro paese. Guidano trattori, coltivano orti, si dedicano al vino, hanno idee originali, stravaganti, semplici e magari una laurea, esperienze lavorative alle spalle fortunate, a volte meno. C’è anche chi ha ereditato la passione, l’agricoltura è una questione di sangue. A Roma ci sarà anche la Provincia di Massa Carrara con i “suoi” giovani e con la voglia di “reagire” alla crisi offrendo delle risposte all’Italia che non sa cambiare.
 
Al Salone anche la galleria di esperienze curiose ed innovative realizzate da giovani agricoltori che hanno trasformato le paure degli italiani per i cambiamenti climatici, l’immigrazione, la salute e l’ambiente in idee imprenditoriali e che saranno presentate con dimostrazioni pratiche nell’ambito di un “Open Space sull’ingegno contadino” allestito all’Auditorium per l’ Assemblea. La riscossa di un’economia vera capace di attrarre giovani che alla guida delle proprie imprese agricole dimostrano di realizzare una redditività e una occupazione superiore alla media, come risulta dall’indagine condotta da Coldiretti ed SWG per l’occasione.
 
All’appuntamento saranno presenti esponenti istituzionali, rappresentanti delle forze economiche e sociali, ma anche giovani protagonisti dello sport, della cultura e dello spettacolo che hanno raggiunto il successo nel proprio campo. Insieme al Presidente della Coldiretti, Sergio Marini e al Delegato Coldiretti Giovani Impresa, Vittorio Sangiorgio interverranno tra gli altri il Ministro per la coesione territoriale, Fabrizio Barca e il  Ministro politiche agricole, Mario Catania.
 

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi