76 Views

4 Luglio 2012
AGRICOLTURA: TANTI APUANI VERSO LA CAPITALE PER ASSEMBLEA NAZIONALE, SVILUPPO SOSTENIBILE PER SUPERARE LA CRISI

Tanti imprenditori, di tutte le età, e da tutte le frazioni, verso la capitale per l’assemblea nazionale di Coldiretti. Al Palalottomatica, giovedì 5 luglio (dalle 9,30), la numerosa delegazione di imprese apuane e lunigianesi arriverà in pullman, in treno, in auto, e molti sarebbero disposti a raggiungere la città eterna anche a piedi per difendere il vero Made in Italy e sostenere la ripresa del nostro Paese. A Roma gli imprenditori scenderanno in virtù di questo incredibile patrimonio, e per affermare il modello per una filiera agricolacorta tutta italiana, il progetto costruito da Coldiretti, per garantire unfuturo all’agricoltura. A guidare la delegazione il Presidente Provinciale, Vincenzo Tongiani, insieme al Direttore, Francesco Ciarrocchi, a Delegati e rappresentanti dei movimenti (Giovani, Donne, Pensionati).
 
Al centro dei lavori il Made in Italy, appunto, con i suoi primati economici, ambientali e sociali, perevidenziarne il contributo positivo che può offrire alla crescita sostenibile, in un difficile momento di crisi. Un patrimonio del Paese le cui potenzialità dipendono anche dalla capacità del sistema Italia di sostenere la competitività delle imprese. Con questo obiettivo è stata elaborata la prima analisi sull’efficacia della politica italiana e comunitaria nell’ultima legislatura, alla vigilia della pausa estiva che aprirà di fatto la campagna elettorale.Molto attesa la relazione del presidente Sergio Marini. All’Assemblea sono invitati i maggiori esponenti del mondo accademico, rappresentanti istituzionali, responsabili delle forze sociali, economiche, sindacali e politiche nazionali ed estere. La ripresa dell’economia dipende molto anche dal mercato interno e per questo nella giornata di diffusione dei dati Istat sui consumi delle famiglie saràpresentata l’Indagine Coldiretti/Swg su “Come cambiano la spesa e le vacanze degli italiani”, con l’inaugurazione nell’ambito dell’Assemblea del “Salone scaccia crisi”.

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi