177 Views

10 Febbraio 2024
AGRICOLTURA: PREZZI BASSI E FOLLIE UE, SCATTANO GLI INCONTRI SUL TERRITORIO

Dinanzi alla crisi dei prezzi e alle follie Ue che minacciano la nostra agricoltura nazionale sono scattati in provincia di Massa Carrara gli incontri territoriali “Orgoglio Coldiretti” con gli agricoltori associati. Un’occasione per parlare dei risultati già ottenuti, come il ritiro del regolamento agrofarmaci che prevedeva il dimezzamento dei prodotti fitosanitari disponibili ma anche e soprattutto per confrontarsi sui problemi che interessano le singole filiere e sulle prossime battaglie da combattere. Ed ancora la legge contro il cibo sintetico ed il decreto legislativo in attuazione della Direttiva Ue contro le pratiche sostenute da Coldiretti, passando per la tutela del made in Italy e la riforma del sistema IG, il PNRR, la legge di bilancio 2024, la proroga per l’assicurazione dei mezzi agricoli ed i temi fiscali di interesse per il mondo agricolo.

In questo modo si punta a valutare a livello nazionale le priorità trasversali ai diversi territori e le ulteriori azioni da mettere in campo. A livello territoriale saranno due gli incontri programmati: ad Aulla, in Lunigiana, mercoledì 14 febbraio alle ore 17.00 presso la sala parrocchiale in zona Filanda (via Amilcare Giromini n. 8) e a Massa, lunedì 19 febbraio alle ore 17.00  presso l’Agriturismo Calevro in Via Aurelia Nord 158.

Agli incontri parteciperanno la Presidente provinciale di Coldiretti, Francesca Ferrari insieme al direttore provinciale, Francesco Cianciulli e ai segretari di zona.

Per informazioni è possibile rivolgersi a Manuela Argilla (320. 6003413) e Andrea Verzanini 338.5289489

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi