555 Views

4 Maggio 2023
MASSA: IN PIAZZA ARANCI ESPLODE LA PRIMAVERA, DOMENICA TRA FIORI, PIANTE, AGRUMI E AROMATICHE CON LA MOSTRA MERCATO “MASSA IN FIORE”

Con “Massa in Fiore” esplode la primavera in Piazza Aranci. Domenica di maggio tra fiori, piante, ulivi, alberi da frutto, aromatiche ed il profumo di agrumi nel centro storico della città ducale che ospita, dopo il rinvio causa maltempo della scorsa settimana, la mostra mercato dei fiori più attesa dell’anno. L’appuntamento è per domenica 7 maggio 2023 (dalle 9.30 alle 19.30) in Piazza Aranci.

Organizzata da “Massa da Vivere” in collaborazione con il Comune di Massa e Coldiretti Massa Carrara, “Massa in Fiore” è l’imperdibile evento dedicato a tutti gli appassionati di orti domestici, giardini e fioriture. In mostra, sullo sfondo di Palazzo Ducale, ci saranno tutti i fiori della bella stagione: dalle camelie alle fresie, dal glicine all’iris passando per margherite, gerani, berbere, limoni fino alle piante grasse, alla salvia, al rosmarino e al coriandolo indispensabili per allestire profumatissimi piccoli orti su davanzali, pareti e terrazzini. Protagonisti dell’esposizione-rassegna un selezionato gruppo di produttori orto-florovivaistici locali toscani che aderiscono alla rete di Campagna Amica arrivati a Massa dalla vicina Versilia, capitale del florovivaismo, ma anche da Lucca.

Più di 6 apuani su 10 (62%), secondo una indagine Coldiretti/Ixe’, coltivano frutta, verdura o erbe aromatiche in giardini, terrazzi e orti urbani spinti dalla voglia di trascorrere più tempo all’aperto ma anche di avere un rapporto più diretto con la terra e la natura. Il 51% utilizza il giardino o l’orto di casa per coltivare lattughe, pomodori, piante aromatiche, peperoncini, zucchine, melanzane da raccogliere, trasformare o conservare all'occorrenza ma c’è anche un 32% che sfrutta il balcone o la terrazza ed un 15% che si arrangia con il davanzale delle finestre, mentre il resto ricorre a piccoli appezzamenti.

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi