83 Views

17 Dicembre 2010
FILIERA CORTA: CARRARA, NEL CUORE DELLA CITTA’ DEL MARMO LA “CAMPAGN AMICA” DI COLDIRETTI

Arriva ogni mercoledì’ mattina (dalle 8,30 alle 13) anche nel centro storico di Carrara, nella suggestiva cornice di Piazza Duomo, il mercato di “Campagna Amica” promosso da Coldiretti in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

Un nuovo punto di vendita diretta degli agricoltori già sperimentato da qualche mese ad Avenza, in Piazza Finelli, ogni venerdì mattina, con ottimi risultati e che ora sbarca finalmente nel cuore della città del marmo.

Strategica la scelta di posizionare il mercato nel cuore del centro storico; scelta che ribadisce l’attenzione dell’Amministrazione per la sua valorizzazione dal punto di vista anche commerciale, grazie ad “iniziative non estemporanee, ma che si caratterizzano per la loro specificità - spiega il Vice Sindaco del Comune di Carrara, Andrea Zanetti - Grazie alla proficua collaborazione tra Coldiretti e Comune, è possibile, infatti, proseguire il progetto di una “filiera corta tutta italiana”, avviato con il mercato biologico & tipico che ha raddoppiato l’appuntamento mensile e poi continuato con il distributore del latte e il mercato di Campagna Amica ad Avenza. Il mercato degli agricoltori intende offrire un’opportunità importante ai consumatori, evitando le intermediazioni che causano l’aumento dei prezzi e promuovendo una spesa di qualità al giusto prezzo e garantita dal punto di vista sanitario-alimentare ed ecosostenibile”.

Qualità, prezzo, stagionalità sono gli ingredienti che fanno il successo di questo mercato, gestito direttamente dai contadini e che si caratterizza per la qualità indiscussa dei prodotti locali e i prezzi, giusti e vantaggiosi rispetto ai tradizionali canali commerciali. Saranno venti i produttori impegnati: tra i banchi del mercato sarà possibile trovare ortaggi di stagione, farina di castagne, farro, lenticchie, carne e salumi, formaggi e derivati (ricotta e yogurt), vino e olio, miele e prodotti delle api, confetture e marmellate, pane e pasta, frutta (mele rotelle e arance), piante (anche le Stelle di Natale e i ciclamini). In vista delle prossime festività, un’idea regalo certamente originale è quella dei cesti natalizi a Km zero, da realizzare acquistando i prodotti in vendita al mercato.

“La filiera corta e il mercato di Campagna Amica ad Avenza ha dimostrato l’efficacia del progetto sul consumatore tipo – spiega Vincenzo Tongiani, Presidente Provinciale Coldiretti - Il taglio delle intermediazioni, la stagionalità e il rapporto qualità-prezzo sono, infatti, caratteristiche che solo la filiera corta può garantire nella selezione dei prodotti. Non si acquista il semplice prodotto, ma il territorio, la sua storia e le sue tradizioni, favorendo lo sviluppo di tutte quelle attività agricole che sono strategiche per la tutela del patrimonio ambientale”.

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi